agriturismo asti, cantina, prodotti tipici, ristorante, menu
Il Ruchè, una tradizione di famiglia
Cerca con Google
nel Sito nel Web
AGRITURISMO LA MIRAJA
Presenta
A CENA COL TEATRO
I GIOVEDI’ ARTISTICI ALLA MIRAJA,
 dove il muro non è una parete ma una porta.
Tutti i giovedì, dal 4 al 25 giugno ,
dalle ore 20.30

Quattro appuntamenti mensili per “abbattere” le nostre barriere e aprire una porta da dove lasciar uscire la nostra fantasia,
la nostra gioia di vivere, di divertirsi.
Quattro cene abbinate ad altrettanti recital teatrali per soddisfare anche i piaceri dell’anima oltre che quelli del palato!
Quattro spettacoli dove gli attori, a contatto con il pubblico, racconteranno storie per far divertire in modo intelligente.
Quattro serate speciali all’agriturismo l’unico “muro” che non dovrà mai essere “abbattuto”
ma sul quale scrivere e raccontare storie fantastiche
Perché dietro ad ogni mattone c’è già un’altra storia ….

04 Giugno, dalle 20.30
DELITTI SENZA
CASTIGO

(Gli uomini sono esattamente come furono creati, e volerli ritenere responsabili di ciò che, d’un tratto, li spinge ad uscire da se stessi, è un qualcosa che non ci è dato comprendere.)
Liberamente ispirato a brevi racconti Max Aub.
Con Alessio Bertoli.
Regia di Alessio Bertoli.
Fulminanti, brevissimi racconti su tutti quei “delitti esemplari” che sono quelli che quotidianamente, in intenzione, si commettono e che l’autore, trasportando la realtà nella surrealtà, dà per consumati : con lampeggiante fantasia, con davvero esemplare rapidità e leggerezza. Le antipatie, le insofferenze, gli insopportabili incontri della giornata di ognuno sfogati e liberati in DELITTI SENZA CASTIGO! Esilarante!

MENù  COLORATO
Insalata russa, Peperoni con salsa astigiana,Carne cruda all’astigiana, Bresaola con Rucola e parmigiano,Gamberi al curry e crema di patate
Tagliolini al pesto e pachino
Sottofiletto  in  crosta di sale
Dolci
35€ vino e spettacolo incluso

11 giugno, dalle 20.30
'Spiriti di…vini'
di autori vari

con Mario Nosengo
recital spettacolo sul vino
"E’ UN VERO ELOGIO AL VINO. IL VINO FA BENE IN TUTTI I SENSI. LO DICONO ANCHE QUESTI PERSONAGGI CHE NE HANNO SCRITTO. DOPO UN'INTRODUZIONE STORICA E UNA RASSEGNA DI ALCUNI GRANDI DELLA STORIA, RECITIAMO BRANI DI ALCUNI GRANDI DELLA LETTERATURA, DA OVIDIO AI FUTURISTI, PASSANDO PER LAJOLO E ARPINO", RACCONTA MARIO NOSENGO.
IL “GIOVANE” ATTORE E ORGANIZZATORE TEATRALE ASTIGIANO, PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE DELL’ARTE&TECNICA E DELL’ ARTEC S.R.L. DEDICA QUINDI UNO SPETTACOLO AI DUE GRANDI PROTAGONISTI DELLE COLLINE PIEMONTESI: IL VINO E LA POESIA.
UN BINOMIO INSOLITO DA RISCOPRIRE NELLE PIEGHE DELLA LETTERATURA ITALIANA, ATTRAVERSO PAGINE NOTE E MENO NOTE, TUTTE DI GRANDE LEVATURA POETICA: 'UN'EBBRA ANTOLOGIA' SCELTA CON GUSTO DA FRANCESCO ANTONIO LEPORE E SUPPORTATA DA UNA STREPITOSA COLONNA SONORA".

MENù  IL VINO E I SUOI DERIVATI
Robiola di Roccaverano con Cugnà , Tinche in carpione , Pollo in carpione, Zucchini in Carpione, Crostoni con Tapulone
Risotto con salsiccia e Ruchè
Brasato al Ruchè
Dolci
35 € spettacolo e degustazione di 5 Ruchè  di produttor i diversi inclusi
 
18 giugno, dalle 20.30
Dal Blog a Facebook.
Di Alessio Bertoli

Con :Alessio Bertoli e…il pubblico!
Con la partecipazione di Davide Russo.
Riusciremo ancora a parlare guardandoci negli occhi ?!
Sicuramente uno spettacolo “sperimentale”, dove il vero protagonista della serata sarà il pubblico!Un “gioco” interattivo pensato ed “improvvisato” sulla scena da Alessio Bertoli .In un momento in cui le feste dedicate a Facebook, vero fenomeno del momento della rete, non si contano nei vari locali di tutta Italia, perché diventa ormai indispensabile cercare di proporre qualcosa di “nuovo” , questa serata  vuole avere la pretesa di offrire al pubblico (di tutte le età visto che ormai il mondo virtuale non ha limiti anagrafici) qualcosa di diverso ispirandosi a un vero e proprio fenomeno televisivo degli ultimi venti anni e più della televisione Italiana : “Il Maurizio Costanzo Show”.Attraverso argomenti più disparati, proprio come nell’universo dei vari blog, Facebook stesso e altri canali di comunicazione virtuale messi a disposizione dalla rete , Alessio Bertoli sarà un discreto anfitrione nell’invitare il pubblico presente a confrontarsi ed affrontare temi assolutamente a 360 gradi : una specie di “tavola rotonda” dal gusto tutto particolare ma ,soprattutto, “confrontandoci e guardandoci in faccia”, in modo assolutamente divertente, senza nulla togliere allo spessore e alla qualità degli interventi del pubblico di fronte alle tematiche suggerite come argomento di discussione.

MENù  CONVIVIALE
Affettati,Acciughe al Bagnetto,Insalata russa, Vitello tonnato, Bruschetta con calamari in umido
Agnolotti monferrini
Asado all’argentina
Dolci
 35€ vino e spettacolo incluso
 25 giugno ore 20.30
SERIAL – NIGHT
(I mostri di una volta. I serial-killer di oggi.)
Di Alessio Bertoli.

Un viaggio, un “recitalconvegno” (perdonate la congiunzione di parole) nel mondo dei mostri contemporanei, a cavallo tra cronaca nera, letteratura di genere e cinema per cercare di arrivare a comprendere un po’ meglio la figura del serial-killer, creatura della metà oscura, colui che non ha anima e, dunque, non può avere coscienza. Ma il serial-killer è solo boia, un carnefice oppure è anche un “prodotto avariato”, una vittima di questa società che partorisce mostri già tra le mura domestiche, in famiglia dove, spesso, fin dall’infanzia la bestia inizia a prendere forma a causa di madri soffocanti, stupri incestuosi, botte e soprusi, fiotti di odio accumulati ogni giorno ? Così il predatore , il mostro, una volta cresciuto, inizia ad uccidere i riflessi delle sue frustrazioni? I serial-killer sono dei frantumatori di specchi. E allora dobbiamo condannare senza pietà il bambino diventato adulto assassino ma possiamo invece assolvere e “giustificare” il bambino vittima di violenze fisiche e psichiche che lo hanno trasformato in un cacciatore di esseri umani una volta cresciuto? Domande. Risposte? Testimonianze, racconti, frammenti di cronaca, tra realtà e finzione per questo breve ma intenso viaggio dall’uomo nero di una volta ad Hannibal “the cannibal” Lecter, dal mostro di Rostov a Donato Bilancia.

MENù  DEL CANNIBALE
Carne cruda all’astgiana,Vitello tonnato, Insalata di Pollo, Capricciosa, Crostoni del  Cacciatore
Tagliolini al  ragù di salciccia
Tagliata con rucola
Dolci
35 € vino e spettacolo incluso
Azienda Agricola La Miraja - Via al Castello 62 14030 CASTAGNOLE MONFERRATO (AT) Tel.: 0141 292269 Fax: 0141 292110
web-design :: studio lovotrico :: http://www.studiolovotrico.net